NEWS & VIEWS

Le ultime notizie dal panorama finanziario.
La Smart City, cos’è e perchè è il futuro

La Smart City, cos’è e perchè è il futuro

Tra eventi climatici catastrofi, problema dell’inquinamento ma soprattutto di sovrappopolazione negli ultimi anni si è sentito parlare sempre più di “Smart City”.

Non c’è dubbio che la città sarà la caratteristica distintiva della geografia umana per il 21 ° secolo.

A livello globale, ci sono 1,3 milioni di persone che si trasferiscono in città ogni settimana – e nel 2040, uno stupefacente 65% della popolazione mondiale vivrà nelle città.

Allo stesso tempo, le 600 aree urbane più grandi rappresentano già il 60% del PIL globale, e questo aumenterà solo quando le città diventeranno più grandi e più prospere. In effetti, gli esperti stimano che fino all’80% della futura crescita economica nelle regioni in via di sviluppo si verificherà solo nelle città.

La Smart City: un passaggio necessario

Poiché le città diventano un fattore sempre più importante per l’economia e la ricchezza globale, sta diventando fondamentale che siano ottimizzate per massimizzare l’efficienza e la sostenibilità, migliorando nel contempo la qualità della vita in ogni conglomerato urbano.

L’infografica odierna di Postscapes aiuta a definire la necessità di città intelligenti e offre anche grandi esempi di come la tecnologia possa essere applicata in contesti urbani per migliorare le città che funzionano meglio per i propri cittadini.

Caratteristiche delle Tomorrow’s Cities

Le città intelligenti utilizzeranno sensori a bassa potenza, reti wireless e applicazioni basate su dispositivi mobili per misurare e ottimizzare tutto all’interno delle città.

Ecco alcuni esempi: (clicca sotto l’immagine per aprire la versione full size)

Come costruire città più intelligenti

Le soluzioni smart city rientrano in sei grandi categorie:

1.Infrastruttura
L’illuminazione intelligente è una delle soluzioni più importanti che verranno implementate nelle infrastrutture di tutta la città. Mentre l’illuminazione intelligente sembra banale a prima vista, vale la pena notare che l’illuminazione da sola consuma un enorme 19% dell’elettricità totale del mondo.

2. Gli edifici
Riscaldamento, consumo di energia, illuminazione e ventilazione saranno gestiti e ottimizzati dalla tecnologia. I pannelli solari saranno integrati nella progettazione degli edifici, sostituendo i materiali tradizionali. La rilevazione e l’estinzione degli incendi sono personalizzati per le singole stanze.

3. Utilità
Le griglie intelligenti (utilizzate per il monitoraggio e la gestione del consumo di energia), il rilevamento delle perdite d’acqua e il monitoraggio della potabilità dell’acqua sono solo alcuni aspetti di smart city sul lato delle utility.

4. Trasporto
Saranno implementate corsie veloci e adattive e corsie lente (in bicicletta, a piedi), mentre le stazioni di ricarica in città alimenteranno le auto elettriche.

5. Ambiente
Il controllo dell’inquinamento atmosferico, le energie rinnovabili e le soluzioni di gestione dei rifiuti renderanno le città più ecologiche. I giardini sul tetto o la vegetazione laterale saranno integrati nei progetti degli edifici, per aiutare con l’isolamento, fornire ossigeno e assorbire CO2.

6. Vita
Ci sarà Wi-Fi in tutta la città per uso pubblico, mentre gli aggiornamenti in tempo reale forniranno ai cittadini informazioni sulla congestione del traffico, i parcheggi e altri servizi della città.

L’effetto?

Cisco stima che le città più intelligenti aumenteranno notevolmente l’efficienza: utilizzando molti dei concetti sopra citati, le città possono migliorare l’efficienza energetica del 30% in 20 anni.

Allo stesso tempo, si stima che il vasto mercato di prodotti e servizi di smart city valga 2,55 miliardi di dollari entro il 2025, con una crescita media del 18,4% all’anno.

Author:

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy