NEWS & VIEWS

Le ultime notizie dal panorama finanziario.
Come r…

Come r…

Hai mai provato a scrivere su Google “Come r…”? il primo risultato sarà come risparmiare. Tanti lo chiedono anche a me quindi ho pensato di radunare alcune idee in questo articolo.

“Partendo dalle mie entrate, come fare per risparmiare di più?”

Nel web troviamo le più fantasiose soluzioni al problema peccato che, molto spesso, applicato il metodo e passato il momento WOW, cada tutto nel dimenticatoio insieme alla giusta idea di voler risparmiare di più e meglio.

E se ti dico che è molto più facile trovare risposta? Di trucchi e metodi ne trovi tanti su internet ma ce ne è uno semplicissimo e che nel lungo termine ti permetterà di ottenere risultati con un minimo sforzo: il monitoraggio periodico delle nostre finanze!    

Perché iniziare a monitorare?

Il primo passo per fissare un obiettivo è individuare dove si può migliorare, e come farlo se non si conoscono le proprio entrate ed uscite periodiche?
In America tante banche offrono ai propri correntisti delle soluzioni create per la rielaborazione dei dati del correntista, in Italia FinecoBank mette a disposizione un tool dedicato per il bilancio familiare chiamato MoneyMap.

La finalità di questi sistemi non è solo monitorare ma dare una chiara e fruibile rielaborazione dei propri dati per passare ad una pianificazione di risparmio attraverso l’impostazione di budget di spesa.

La tecnologia ti viene incontro permettendoti con semplicità di:

  1. Fare una fotografia delle tue entrate, senza questi numeri non è possibile pensare di iniziare un piano di risparmio;
  2. Decidere, a fronte delle tue spese fisse e variabili, quale quota disponibile per il risparmio ti rimane
  3. Impostare una pianificazione, impostando dei budget automatici per aiutarti a mettere da parte soldi senza alcuno sforzo;
  4. Infine, monitorare costantemente il tutto.

Hai organizzato il tutto, ma senza l’osservazione costante di come sta andando il tuo piano non puoi realmente valutare come sta andando.

Ecco che sistemi tecnologici del genere fanno la differenza.

Software come MoneyMap fanno il lavoro sporco per te, prendendo in esame tutti i tuoi numeri, come le spese, i budget ed i prelievi, calendarizzando il tutto ed offrendoti una valutazione costante.

Sta a te poi fare una valutazione da solo o con un consulente finanziario e cercare di capire cosa è successo, mettendo il tuo piano in relazione con la tua vita.

Ti ho dato alcuni spunti su come iniziare a monitorare il tuo bilancio finanziario per iniziare ad essere un risparmiatore in maniera semplice grazie anche all’aiuto della tecnologia.

Adesso sta a te!

Author:

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy