NEWS & VIEWS

Le ultime notizie dal panorama finanziario.

Capacità di rischio vs. tolleranza al rischio

Indipendentemente dal fatto che tu sia un investitore di lunga data o che ti stia solo dilettando nei mercati, valutare la tua capacità di rischio e la tua tolleranza al rischio è fondamentale per la salute dei tuoi investimenti. La capacità di rischio e la tolleranza al rischio influiscono su come investi, in quali prodotti finanziari investi e aiutano a valutare i tempi e le aspettative quando si tratta di raggiungere i tuoi obiettivi di investimento. 

Cos’è la capacità di rischio? 

La capacità di rischio è una misura matematica di quanto rischio puoi correre prima che influisca sui tuoi obiettivi finanziari. Questo rischio assume normalmente la forma di volatilità e potenziali perdite. Nel valutare la tua capacità di rischio, dovresti considerare sia la probabilità che i tuoi investimenti diventino negativi sia le possibili perdite che potrebbero verificarsi, in particolare in proporzione alle altre tue attività e ai loro livelli di rischio. 

La capacità di rischio viene normalmente calcolata durante un processo di analisi del rischio. Consideralo come il valore in euro della quantità di esposizione al rischio che puoi assumere. Durante un’analisi del rischio, potresti accettare di avere una capacità di rischio di € 50.000 per il tuo portafoglio. Eventuali modifiche ai prezzi delle azioni superiori a € 50.000 di perdita di valore supererebbero la tua capacità di rischio. Con questo in mente, selezioneresti investimenti che tengono conto della capacità di rischio che puoi assumere.  

Immagina questo: se avessi metà del tuo conto pensionistico investito in azioni a piccola capitalizzazione e l’altra metà investita in un’azione a grande capitalizzazione, qualsiasi calo significativo del prezzo di un’azione a grande capitalizzazione influenzerebbe considerevolmente il portafoglio nel suo insieme. Man mano che ti avvicini alla tua capacità di rischio, potresti considerare di modificare il tuo portafoglio.  

Che cos’è la tolleranza al rischio?  

Al contrario, la tua tolleranza al rischio è la tua capacità di gestire la volatilità e le potenziali perdite sui tuoi investimenti. La tua tolleranza al rischio si basa essenzialmente sulle tue emozioni e sentimenti personali riguardo ai tuoi investimenti, piuttosto che su una misura matematica oggettiva in relazione ai tuoi obiettivi finanziari. 

Nel valutare la tua tolleranza al rischio, dovresti immaginare quanta angoscia e stress puoi gestire rispetto ai potenziali guadagni. Se lo stress delle perdite o della volatilità è eccessivo per te, potresti voler investire in attività meno rischiose e meno volatili. 

Ad esempio, immagina di avere un piccolo portafoglio di azioni oltre a una pensione e un paniere più ampio di prodotti finanziari sicuri per la pensione. Le flessioni estreme delle tue azioni possono creare una situazione emotiva difficile per te, anche se potrebbero non influenzare i tuoi obiettivi finanziari nella stessa misura. Anche se le variazioni dei prezzi delle azioni potrebbero non influire sulla tua capacità di rischio, ti lasceranno con l’amaro in bocca, un chiaro indicatore che non è soddisfacente per la tua tolleranza al rischio.  

La tolleranza al rischio funziona anche nella direzione opposta. Se ti senti a tuo agio con una maggiore volatilità e puoi gestire emotivamente il rischio di potenziali perdite, puoi aggiungere comodamente prodotti ad alto rischio ai tuoi investimenti. 

Cosa considerare quando si investe: tolleranza al rischio vs capacità di rischio  

Nel determinare i tuoi obiettivi finanziari è essenziale determinare la tua capacità di rischio e la tua tolleranza al rischio, oltre a comprendere la differenza tra i due. Sia la capacità di rischio che la tolleranza al rischio sono essenziali per stabilire e raggiungere i tuoi obiettivi finanziari, in quanto sono un fattore importante nel guidare il tipo di investimenti in cui dovresti investire. La valutazione del rischio è particolarmente critica durante la fase di crescita del tuo piano.  

Attraverso un’efficace gestione del rischio guidata da un consulente finanziario di primo ordine,  puoi evitare sorprese indesiderate nei tuoi investimenti e nella pianificazione finanziaria e sentirti più a tuo agio nel processo di raggiungimento dei tuoi obiettivi finanziari. 

Author:

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy