NEWS & VIEWS

Le ultime notizie dal panorama finanziario.
4 passi prima di investire

4 passi prima di investire

Investire significa assumersi rischio in cambio di futuri rendimenti, farlo in modo responsabile significa prepararsi al peggio: i licenziamenti legati al coronavirus e la riduzione degli stipendi servono come promemoria saliente delle voragini che possono aprirsi inaspettatamente e inghiottire le nostre finanze di volta in volta. Diventa essenziale preparare al meglio il terreno su cui costruiremo la nostra “casa” finanziaria. Facendo la corretta pianificazione assicurativa e burocratica, ti darai una maggiore tranquillità finanziaria e ridurrai la possibilità di dover vendere investimenti in momenti inopportuni per finanziare e superare le crisi.

Ecco quattro aree che penso dovresti considerare:

1.      Cancella eventuali debiti costosi

Prima di tutto, cancella eventuali debiti costosi. Le carte di credito o altre forme di credito rapido addebiteranno molti più interessi in un anno di quanto potresti sperare di ottenere in termini di rendimento degli investimenti. Azzera quelli prima! E per lo stesso motivo, non utilizzare mai il credito per finanziare investimenti.

2.      Crea un fondo per i giorni di pioggia

Successivamente, l’importantissimo fondo per i giorni di pioggia. Si verificheranno eventi imprevisti, come la rottura di una caldaia o un tetto danneggiato da una tempesta, o addirittura la prossima pandemia. È qui che i conti di risparmio entrano in gioco in quanto restituiranno un piccolo interesse offrendo un facile accesso ai tuoi soldi con un rischio minimo (beh, fino a €100.000 – il limite della protezione del governo). Come regola generale, hai bisogno di uno fondo compreso tra 3 e 6 mensilità, a seconda delle responsabilità per le quali sei impegnato.

3.      Assicurati dai rischi della vita

Un’area che un consulente finanziario prenderà sempre in considerazione è la copertura rischi della vita, poiché una malattia grave o la morte potrebbero portare a una stretta da incubo sulle finanze della tua famiglia.

Fatti i tuoi due calcoli finanziari calcolando i debiti accumulati da te, come i mutui, e anche i costi di gestione della tua vita.

Le coperture vita pagano una somma forfettaria e sono un buon modo per proteggere intere famiglie così come la copertura per malattie critiche / protezione del reddito paga un reddito mensile in caso di grave malattia o infortunio.

Oggi molte compagnie si stanno muovendo in questa direzione, e tutti i consulenti patrimoniali devono tra i primi step consulenziali, fornire soluzioni a riguardo affinchè non ci siano brutte soprese future.

4.      Scrivi un testamento

L’ultimo punto che consiglio: un testamento è un documento legale che stabilisce esattamente cosa succede alla tua proprietà quando muori. La mancata redazione di un testamento potrebbe comportare la sua condivisione in un modo che non avresti voluto o scelto, e potrebbe portare a maggiori costi in termini di imposta di successione. Pensarci nel presente garantirà un migliore futuro per tutti.

Author:

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy